Leggi alcune news sulla dermatologia

Autunno: come proteggere la pelle ?

cambio stagioni

La pelle perde elasticità

Quando cambiano le stagioni anche il nostro organismo si riadatta alle nuove condizioni.
In autunno ad esempio vi sono molti effetti sulla pelle che devono essere tenuti sotto controllo.
Bisogna ricordare che con il cambio di stagione la pelle perde di elasticità. Se vi domandate per quale motivo la risposta la potete trovare nei mesi precedenti. L’epidermide infatti in estate si inspessisce diventando più dura. Questo è un meccanismo di protezione che si attiva per limitare gli effetti dei raggi UV.

Ma allora non è vero che il sole fa bene alla pelle ?

Si, il sole fa bene in generale.

Tuttavia un’eccessiva esposizione può provocare allergie ed eritemi. Questa è la risposta dell’epidermide all’esposizione solare.

In sintesi la nostra pelle è come un filtro per i raggi UV e d’estate per contenerli aumenta di spessore.

protezione pelle autunno

Cosa succede in autunno ?

Quando il sole è meno intenso la pelle si assottiglia. Questo per assorbire maggiori raggi UV. Ma l’effetto filtrante inverso rispetto a quello estivo non è l’unico che avviene ad inizio autunno. Dobbiamo tenere in considerazione che l’epidermide è sottoposta anche ad altri fattori. Vento, freddo umido, sbalzi termici e smog sono fra i più dannosi. Essi rappresentano un pericolo sempre in agguato. Quando questi si presentano contemporaneamente l’epidermide reagisce seccandosi, Così diventa opaca ed irregolare. Il venire meno degli influssi benefici dei raggi solari può causare anche l’“effetto rebound“. Ma cosa si intende con questo termine? Si intende il ripresentarsi di patologie che erano venute meno grazie ai raggi UV. E’ il caso delle dermatiti allergiche e atopiche, la psoriasi o l’acne. Ma anche la frequente caduta di capelli che si verifica in autunno a causa di infiammazioni del cuoio capelluto causate da raggi solari troppo diretti a cui siamo stati sottoposti in estate.

Com’è possibile contrastare gli effetti dell’autunno sulla pelle ?

La parola d’ordine è: “prevenzione”.

Questo consentirà alla nostra epidermide di non sentirsi sotto sforzo ad ogni cambio stagione. Un consiglio da seguire è quello di usare creme protettive nei mesi più caldi. In autunno invece si consiglia l’uso di creme idratanti che donano elasticità all’epidermide.

Ma da sola non basta.

Ad aiutarci è anche l’alimentazione. Alcuni alimenti ad esempio hanno la capacità di inspessire la pelle ed il cuoio capelluto. E’ il caso dei cibi ricchi di proteine. Soprattutto quelli che contengono aminoacidi quali la cistina o la metionina.
Legumi, noci, uova e salmone sono gli alleati di cui la nostra pelle ha bisogno! Preferibili sono anche i cibi ricchi di vitamine del gruppo B. In particolare quelle B6 (riso, peperoni, pistacchi…) e B12 (fegato di bovino, vongole, polpo…).

Ricordiamo che la sola prevenzione, per la nostra pelle, non riesce a contrastare da sola l’insorgenza di patologie.

È necessaria sempre una diagnosi dermatologica e l’assunzione di farmaci adeguati ad ogni caso specifico.

Form contatto

Richiedi ulteriori informazioni

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Announce

New
arrival

2019 collection

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Grande

Peanut Butter
Kg. 1 - €20,00

Monodose

Peanut Butter
Gr. 32 - €1,80

Medio

Peanut Butter
Gr. 550 - €14,00

Call Now ButtonRichiedi Informazioni